Le insegnanti e i bambini della scuola Primaria di Pressano hanno scelto la località Alle Gorghe per dare il benvenuto a scuola ai bambini di prima. I più piccoli si sono spostati con i mezzi pubblici, mentre i ragazzi grandi (3-4-5) sono scesi a piedi per tornare a scuola.

Anche quest'anno, il nostro Istituto, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Lavis, ha aderito al progetto “Puliamo il mondo” di Legambiente, finalizzato a sensibilizzare gli alunni delle classi quinte delle Scuole Primarie di Lavis e Pressano alla salvaguardia dell'ambiente.

Nella mattinata di venerdì 5 ottobre, dopo il saluto del Dirigente Scolastico e dell’assessore Castellan, gli alunni accompagnati dai loro insegnanti sono partiti da scuola per raggiungere punti diversi del paese: il centro storico, via Mazzini e la zona Itea, via Paganella e la zona ai Felti, la frazione di Pressano.

Durante il percorso i bambini hanno esplorato con occhio critico le vie, i marciapiedi,  le zone verdi, rilevando non solo i rifiuti abbandonati, ma anche le situazioni di scarsa cura e degrado degli spazi pubblici, situazioni che mettono in evidenza comportamenti scorretti e poco rispettosi delle regole di convivenza comune.

Dopo l’osservazione, gli alunni, armati di guanti, pinze e sacchi hanno iniziato la pulizia degli spazi assegnati .

Al rientro a scuola, assieme al’assessore del comune, i bambini hanno discusso e ragionato insieme sul fatto che i comportamenti scorretti alla base di tanta spazzatura raccolta ricadono su tutti, non solo su chi si comporta da maleducato e che, per “pulire il mondo”, basta un piccolo gesto da parte di tutti!