Nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza alcune classi seconde e una classe prima della scuola secondaria di primo grado hanno avuto la possibilità di conoscere più da vicino l’Euregio, ente e progetto transfrontaliero che promuove la conoscenza, la tutela del patrimonio culturale e la collaborazione dei territori del Trentino, Südtirol e Tirolo.

L’iniziativa, proposta da alcune docenti di lingua tedesca nell’ambito dell’Educazione alla Cittadinanza, ha riscosso un vivace interesse e ha consentito ai ragazzi e alle ragazze di fare un viaggio nel passato comune di questa nostra regione, così come nel presente con la presentazione delle attività del "fare insieme" dedicate ai giovani. Tutto questo con il valore aggiunto del tedesco.

L’esperta in classe, la Dott.ssa Roberta Tomazzoni, ha spiegato in lingua tedesca compiti e funzioni di questo progetto transfrontaliero che prevede, nella sua essenza, il superamento dei confini, siano essi linguistici o culturali.

I ragazzi dal canto loro hanno avuto modo di mettere in campo le loro competenze linguistiche e di educazione alla cittadinanza, sperimentando così un inedito binomio per diventare cittadini autonomi e consapevoli.

 

Ecco alcuni momenti dell'attività.